Giorgio Pizzichemi

da | Mar 6, 2018 |

Giorgio Pizzichemi

Consulente Salute, Sicurezza e Benessere nei luoghi di Lavoro e di Vita

 

Via Venezia, 51 Varedo (MB)

Tel. 0362.1791278

Mail: studio@giorgiopizzichemi.it

Curriculum

 

Consulente e Formatore in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Svolgo quest’attività da circa vent’anni dapprima come dipendente di una società di consulenza nella quale ho assunto incarichi di responsabile esterno del servizio di prevenzione e protezione di aziende di piccole e medie dimensioni di tutti i settori di attività), e ho svolto attività di assistenza e supporto ai servizi di prevenzione e protezione per enti e aziende di grandi dimensioni, inoltre ho assunto la direzione del settore formazione. Successivamente ho intrapreso la libera professione lavorando sia per società di consulenza nel settore sia sviluppando una clientela propria (soprattutto microimprese e aziende di piccole dimensioni).

Assisto le aziende per gli adempimenti richiesti dal D.Lgs. 81/08 e ciò si concretizza nella verifica della conformità alla normativa, nella redazione del documento generale di valutazione dei rischi della valutazione dei rischi specifici, nella pianificazione degli interventi di miglioramento dei livelli di sicurezza, nella progettazione organizzazione e realizzazione dei corsi in materia di salute e sicurezza sul lavoro per tutte le figure aziendali).

A margine sono un operatore professionale Shiatsu e ho conseguito la formazione come operatore massaggio rilassante e antistress. Ciò mi ha portato a trovare i punti in comune tra la mia attività principale e l’attività svolta più per passione che altro e sviluppare un forte interesse per gli studi sul benessere organizzativo e individuale.

Autocertificazione

  • Efficacia – efficienza 60% 60%
  • Eticità 90% 90%
  • Ecosostenibilità 75% 75%
  • Trasparenza 85% 85%
  • Formazione all’autonomia del cliente 95% 95%
  • Radicamento territoriale 70% 70%
  • Fiducia e relazione 80% 80%
  • Mutualità 65% 65%
  • Impatto politico-sociale 60% 60%

EFFICACIA-EFFICIENZA 

E’ un requisito di sopravvivenza economica dell’impresa e strumento per poter garantire prezzi competitivi. Rimane un obiettivo da ottimizzare anche attraverso la ricerca di sinergie con consulenti che svolgono la mia stessa attività.

ETICITA’

Il comportamento professionale è un biglietto da visita fondamentale nei confronti di tutti i soggetti con cui mi relaziono professionalmente.

ECOSOSTENIBILITA’  

Nelle piccole scelte cerco di orientare il più possibile gli sforzi per ridurre l’uso dell’autovettura e andando a piedi o con i mezzi pubblici. Un’area di miglioramento rimane la programmazione di interventi a medio-lungo termine che migliorino l’impatto ambientale della mia attività

TRASPARENZA  

Il rapporto con il cliente è sempre basato sulla trasparente esposizione dei servizi effettivi previsti nell’offerta e dei relativi costi.

FORMAZIONE ALL’AUTONOMIA DEL CLIENTE

Credo che l’autonomia del cliente sia il mio principale punto di forza. La mia consulenza mira a proporre più soluzioni al cliente compresa quella di metterlo in condizioni di svolgere in autonomia una parte dell’attività. Punto a rendere il cliente consapevole delle soluzioni proposte mettendolo in condizione di poter svolgere in autonomia le attività riservando alla consulenza gli aspetti più complessi.

RADICAMENTO TERRITORIALE

Sono da poco entrato a far parte del Distretto Economico Solidale della Brianza (DESBRI) e faccio parte di un Gruppo di Acquisto Solidale (GAS) . Intendo migliorare la conoscenza dei distretti di economia solidale e offrire la consulenza “a Km zero” per aziende, associazioni ed enti locali.

FIDUCIA E RELAZIONI

Baso le mie attività sulla fiducia con gli interlocutori. Le relazioni professionali sono prima di tutto relazioni umane tanto più c’è un clima di fiducia tanto più si possono condividere progetti

MUTUALITA’

Il modello della gestione dei beni a livello comunitario è un modello che mi attrae fortemente e di cui voglio approfondire la conoscenza e le applicazioni. Devo anzi voglio lavorare tanto in questa direzione

 

IMPATTO POLITICO-SOCIALE

Sicuramente la tipologia delle mie attività mette al centro la persona sia come destinataria di misure per la tutela della salute e sicurezza sia in termini di benessere individuale e collettivo. L’attenzione ad uno stile di vita sano è una mio obiettivo personale e al tempo stesso un valore da trasferire, nelle mie attività professionali, alle organizzazioni e alle persone con cui mi relaziono. Un’area di miglioramento rimane l’approfondimento del tema politico-sociale e delle modalità con cui diventare attore e non solo spettatore per tali aspetti.