Isabella Gandini

da | Nov 16, 2016 |

Isabella Gandini

Psicoterapeuta, mediatrice, formatrice

Progetto Dandelion

 

Monza Via Tevere 20

Milano Via Vitruvio 3

email:  dandelionmonza@gmail.com

tel: 3395782904

sito:  www.psicoterapiamonza.com

Curriculum

 

Laurea in psicologia e specializzazione in psicoterapia sistemica.

Lavoro da più di 20 anni nell’ambito della cura e del benessere dell’individuo, della coppia e della famiglia. Nella professione si rispecchiano le scelte etiche e solidali che pratico nella vita quotidiana.
Attenzione ai giovani professionisti che richiedono tirocinio o esperienze di affiancamento per la loro crescita professionale.
Attenzione alla costruzione di percorsi di terapia con un fine determinato e costruito in accordo con cliente, che, consapevolmente, valuta l’utilità del progetto e responsabilmente si coinvolge nella cura di sé.

Il progetto Dandelion nasce dal desiderio di creare un contesto creativo, generativo e di scambio. Il progetto Dandelion si rivolge a FAMIGLIE, COPPIE, INDIVIDUI, GENITORI, ADOLESCENTI E BAMBINI.

 

Prossimi appuntamenti.

Autocertificazione

  • Efficacia – efficienza 80% 80%
  • Eticità 80% 80%
  • Ecosostenibilità 60% 60%
  • Trasparenza 90% 90%
  • Formazione all’autonomia del cliente 80% 80%
  • Radicamento territoriale 50% 50%
  • Fiducia e relazione 99% 99%
  • Mutualità 80% 80%
  • Impatto politico-sociale 30% 30%

 

EFFICACIA – EFFICIENZA I percorsi di terapia e i progetti di gruppo mostrano un’alta efficacia determinata dalla cura nel seguire la persona e dall’interesse a perseguire il benessere del cliente.

ETICITA’ fondamento alla base della costruzione di una buona relazione di aiuto, l’eticità  professionale si esprime nella coscienziosità e scrupolosità nel lavoro unite alla riservatezza.

TRASPARENZA nel proporre i percorsi la chiarezza e la trasparenza sono una guida costante e fondamento per la costruzione di una fiducia e stima reciproci.

ECOSOSTENIBILITA’ il desiderio sarebbe andare ovunuque in bici, ma la realtà pone distanze troppo grandi (aspetto da migliorare). Negli studi attenzione al riciclo e al risparmio energetico scegliendo luci a basso consumo.

FORMAZIONE ALL’AUTONOMIA DEL CLIENTE con  il cliente/paziente costruiamo obiettivi e percorsi condivisi. L’accordo è quello di far emergere le risorse per cavarsela in piena autonomia in tempi valutati sempre insieme rispetto all’efficacia del percorso.

RADICAMENTO TERRITORIALE è da qualche anno che lavoro a Monza, la mia attività prevalente è sempre stata a Milano. Lo spostamento su Monza è in linea con il desiderio di vivere e lavorare nella stessa città e di diventare riferimento per il benessere delle persone vicine.

FIDUCIA E RELAZIONI è la base del mio lavoro. Per poter lavorare in sinergia e serenità è necessario stabilire un’ottima relazione di fiducia e di stima reciproca che porta a far crescere la relazione e a farla diventare un trampolino per stare bene.

MUTUALITA’ Cerco sempre di adeguare l’aspetto economico con la possibilità del cliente. Credo che l’aspetto economico non possa impedire un incontro

IMPATTO POLITICO-SOCIALE il lavoro dello psicoterapeuta ha un impatto sociale nel momento in cui collabora a costruire e  a far ritrovare benessere e valore in se stessi. Lavorare con la famiglia per sciogliere i nodi della comunicazione impatta su tutte le relazioni. Una famiglia serena diventa un tassello importante nel tessuto sociale.